Danza e scuola

“È necessario oggi operare la scelta coraggiosa di porre di nuovo al centro della propria e altrui esistenza una domanda fondamentale di senso. L’ideologizzazione dello sguardo è il rischio più grosso nella sottovalutazione di ciò che è presente e che la negazione non aiuta a comprendere o eventualmente a riformulare in termini meno invasivi eContinua a leggere “Danza e scuola”

#Anima e corpo

di Alessia Battaglia 4H 2015/16  Rapporto tra anima e corpo secondo Cartesio e Spinoza Nel corso dei secoli si è sempre discusso di “anima e “corpo” e del loro legame. In ambito filosofico si è sempre cercato di dare qualche risposta a ciò. Nel corso della storia dei filosofi il primo ad aver individuato unaContinua a leggere “#Anima e corpo”

FEDERICO FERRARI

#nichilismo Ci sono tre tipi di nichilisti. Il nichilista del “nulla ha senso”, cinico e distruttivo, pieno di risentimento e in fondo, bestemmiatore dell’Assoluto, del quale non può fare a meno, pur negandolo. C’è poi il nichilista eroico e affermatore, il fondatore di nuovi valori e nuovi mondi, il trasvalutatore nietzscheano. E, infine, c’è ilContinua a leggere “FEDERICO FERRARI”

I social network nell’educazione

#social network Link alla presentazione I social network nell’educazione Docenti: Maria Ranieri – Stefania Manca 1.Educare ai social network: in questo caso, l’attenzione è posta sui social network come oggetto d’apprendimento nell’ottica di promuovere nel soggetto capacità critiche di uso consapevole e creativo. 2.Apprendere con i social network: in questo caso, l’interesse cade sull’individuazione delleContinua a leggere “I social network nell’educazione”

Per dialogo silenzioso

#Jean-luc Nancy  Il pensiero arriva dopo la danza, come dice Beckett. Ciò significa anche che il pensiero si fa avanti con la danza. Che il pensiero si desta con una danza. Che la danza accende il pensiero. Non già dando dei soggetti di riflessione, ma facendo del corpo una forma pura, una forma per sé —Continua a leggere “Per dialogo silenzioso”