Omaggio a Jean-Luc Nancy

“Il senso” qui vuol dire, beninteso, il senso, assolutamente considerato: il senso della vita, dell’uomo, del mondo, della storia, il senso dell’esistenza.
In altri termini: l’esistenza che è o che fa senso, in mancanza del quale non esisterebbe. E il senso che esiste, o che fa esistere, in mancanza di cui non sarebbe senso.
Il pensiero non si è mai occupato d’altro.”
Un pensiero finito, Jean-Luc Nancy, pp.8-9

img_8339

con Roberto Fantuzzi e J. L. Nancy al Festival della Filosofia di Modena 2010

Informazioni su Mariarosaria Pranzitelli

Docente di Filosofia Reggio Emilia - Italia
Questa voce è stata pubblicata in 2016/17, Classi quarte, Classi quinte, Classi terze, indizi sul corpo, Libri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...