Percorsi interdisciplinari a.s. 2018/19

Progetto INDIZI SUL CORPO

Proposte di percorsi interdisciplinari 2018/19

Il progetto, come ogni anno, propone per le classi del triennio alcune attività che possono favorire la riflessione e l’approfondimento delle tematiche legate al rapporto Corpo e Mente:

Obiettivi
Gli obiettivi che si intendono raggiungere attraverso l’attività sono quelli atti ad avviare gradualmente l’alunno/a:

  • sviluppare le capacità di elaborare una consapevolezza del proprio corpo;
  • utilizzare consapevolmente le riflessioni e le conoscenze dei filosofi studiati intorno all’idea di corpo e mente
  • servirsi di processi deduttivi ed induttivi;
  • attualizzare temi e percorsi filosofici, letterari e artistici del programma curriculare
  • sviluppare la capacità di collegare Arte – Filosofia – Laboratori e Progettazione
  • cogliere l’espressione della musica e della danza come culturalmente e filosoficamente rilevanti
  • entrare in contatto con il mondo dell’espressione corporea e delle sue implicazioni artistiche e filosofiche
  • conoscere compagnie di danza contemporanea della nostra città, le proposte dei Teatri e della Fonderia (sede nazionale di Aterballetto)

 

1- La mostra di Marina Abramovic a Palazzo Strozzi Firenze – link al sito ufficiale

2 – Teatro Cavallerizza Martedì 30 aprile 2019 ore 11.30 – Gershwin Suitelink alla pagina 

Concept Michele Merola e Cristina Spelti
Coreografia Michele Merola
Musica George Gershwin, Stefano Corrias
Disegno luci e ideazione scenografie Cristina Spelti
Laboratori introduttivi a cura di Cinzia Beneventi

Spettacolo preceduto da laboratorio a scuola. Ogni laboratorio sarà concordato preventivamente con le insegnanti anche per quel che riguarda la durata e verrà realizzato a scuola in un ambiente adatto all’attività. 

“Partendo dai migliori brani di Gershwin  e dalle suggestioni provenienti dalle opere pittoriche di un altro grande artista americano del ‘900, Edward Hopper (1882-1967), Michele Merola ha realizzato Gershwin Suite, la cui colonna sonora antologizza le più accattivanti pagine dell’autore, come, tra le altre, Summertime, che sigla lo spettacolo e ricorre in più momenti e in diverse versioni, e Rhapsody in blue.  Ispirati direttamente ai quadri di Hopper, sfilano l’intimità dei passi a due e degli assoli, ma anche le scene di insieme, dove voglia di vivere e riscatto dal quotidiano prendono il sopravvento. In scena tanta varietà assume i modi di un set cinematografico, grazie anche ad una scenografia che cambia in continuazione, proprio come in un set, e ad una coreografia che tocca più tasti, grazie alla versatilità del coreografo, capace di declinare la propria creatività e il proprio talento al passo con i tempi della contemporaneità.”  Ermanno Romanelli

3 – Laboratori di fotografia e di schizzi dal vero in collaborazione con LA FONDERIA39  

(La Fonderia è la sede della Fondazione Nazionale della Danza Compagnia Aterballetto)  referente per la comunicazione e la didattica  dott. Raffaele Filace 

4 – Proposte di spettacoli serali dei Teatri di Reggio Emilia in linea con gli obbiettivi del progetto;

  • 23 studenti  hanno aderito alla visione serale dello spettacolo: Bach Project” in scena venerdì 19 ottobre al Valli per il Festival Aperto presenta Aterballetto alle prese con due coreografi e la musica del grande Kantor: l’uno, Jiři Kylián, oramai avvolto dalla leggenda, l’altro, Diego Tortelli, un’autentica giovane promessa.  link ad un articolo

 

Informazioni su Mariarosaria Pranzitelli

Docente di Filosofia Liceo artistico Reggio Emilia - Italia
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.