Il mondo come volontà e rappresentazione

Il mondo come volontà e rappresentazione Arthur Schopenhauer Casa editrice: Newton Compton Editor Prima edizione 1819 Nell’opera “Il mondo come volontà e rappresentazione”, il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer espone il suo pensiero riguardo alla vita, la quale non è altro che un’eterna sofferenza. Il punto di partenza della sua filosofia è la distinzione attuata giàContinua a leggere “Il mondo come volontà e rappresentazione”

Memorie d’una ragazza perbene

Memorie d’una ragazza perbene Simone de Beauvoir Einaudi 1958 Questa autobiografia scritta dalla filosofa Simone de Beauvoir, ci permette di scoprire come si è evoluta la sua forte personalità ripercorrendo la sua vita fin dall’infanzia. La storia, essendo narrata dalla protagonista, assume un carattere intimo e profondo, in particolar modo nei racconti dell’infanzia che occupanoContinua a leggere “Memorie d’una ragazza perbene”

AL DI LA’ DEL BENE E DEL MALE

AL DI LA’ DEL BENE E DEL MALE Fredrich Nietzsche Adelphi edizioni 1886 Al di là del bene e del male, ovvero al di là della morale, della religione, della filosofia sistematica. Come ogni libro di Nietzsche, anche Al di là del bene e del male è disseminato di aforismi nei quali traspare la genialitàContinua a leggere “AL DI LA’ DEL BENE E DEL MALE”

PSICOPATOLOGIA DELLA VITA QUOTIDIANA

PSICOPATOLOGIA DELLA VITA QUOTIDIANA Sigmund Freud, 1901 – Bollati Boringhieri L’opera, la cui prima edizione fu pubblicata nel 1901, descrive sostanzialmente le azioni sintomatiche e gli atti mancati facenti parte della vita quotidiana di persone cosiddette “sane” e di persone affette da nevrosi. All’interno del volume sono presenti numerosi esempi tratti da storie di pazienti e di conoscenti dell’autore,Continua a leggere “PSICOPATOLOGIA DELLA VITA QUOTIDIANA”