Soggiorno a Vienna

Classi 4 E e 4 C a.s. 2018/19
SOGGIORNO A VIENNA Dall’11/03 al 14/03

Docenti: Anna Lombardini – Laura Panizzi – Alessandra Lanzarotti – Mariarosaria Pranzitelli

Sarebbe ben difficile dire dove è il quadro che sto guardando. Giacché non lo guardo come si guarda una cosa, non lo fissò lí dove si trova…, più che vedere il quadro, io vedo secondo il quadro o con esso.” Merleau-Ponty

2 GIORNATA 12/03

1 – Josephsplatz
2 – Chiesa degli Agostiniani  – Antonio Canova – Monumento funebre a Maria Cristina d’Austria
3 – Michaelerplattz – Hofburg – Chiesa di San Michele – Looshaus
4 – Visita al Palazzo imperiale di Hofburg (Sissi Museum e Imperial Apartments) residenza degli Asburgo dal 1283 al 1918.
5 – Visita al Palazzo Belvedere Superiore/Inferiore
6 – PRATER

Visita al Palazzo imperiale di Hofburg
(Sissi Museum e Imperial Apartments) residenza degli Asburgo dal 1283 al 1918

Chiesa di Sant’Agostino

La chiesa, costruita fra il 1330 e il 1339, fu usata dalla casa imperiale come punto di partenza di pellegrinaggi e processioni in occasioni di giubilei nonché per cerimonie funebri. Particolarmente interessante è il monumento sepolcrale dedicato all’arciduchessa Maria Cristina, realizzato da Antonio Canova, un capolavoro d’arte classicistica in marmo bianco di Carrara (1798 – 1805) che rispecchia il grande cordoglio del vedovo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Monumento funebre a Maria Cristina d’Austria (di Antonio Canova)

PALAZZO BELVEDERE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.


3 GIORNATA 13/03

Castello di Schonbrunn


Kunts Haus Wien
MUSEO DI HUNDERTWASSER

Il museo di Hundertwasser presenta la più grande collezione internazionale di opere dell’originalissimo artista austriaco Friedensreich Hundertwasser (1928 – 2000). A pochi passi dalla “Hundertwasser Haus” sul Canale del Danubio, è possibile ammirare da vicino la sua eccezionale opera architettonica, sia dall’esterno sia dall’interno, oltre che i suoi dipinti, schizzi di architettura, lavori di grafica ed esempi dell’impegno in ambito ecologico: il tutto per 365 giorni all’anno, con la pioggia e con il sole. Nel primo “museo verde” di Vienna, agli occhi dei visitatori si presentano gli esempi evidenti dell’impegno visionario di Friedensreich Hundertwasser in ambito ecologico, che ideò i tetti ricoperti di vegetazione e i cosiddetti “alberi inquilini” che fuoriescono dalla facciata. Partendo dalle sue idee avveniristiche su ecologia e politiche sociali, la Kunsthaus Wien, con le sue mostre temporanee, rappresenta inoltre uno spazio per gli artisti impegnati e i creativi che desiderano confrontarsi in modo critico e visionario con temi quali sostenibilità, cambiamenti climatici, riciclaggio, urbanistica e responsabilità intergenerazionale da una prospettiva odierna.
Fonte: link

Per approfondire: link al documentario


VISITA AL KUNST HISTORISCHES MUSEUM

Questo slideshow richiede JavaScript.


 

Informazioni su Mariarosaria Pranzitelli

Docente di Filosofia Liceo artistico Reggio Emilia - Italia
Questa voce è stata pubblicata in Visite Didattiche e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Soggiorno a Vienna

  1. Tiziana Angiolini ha detto:

    Bellissime immagini! Che meraviglia! Lucky you to have been there

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.