Verso un’ecologia della mente

“Ora io ritengo che gli ultimi cent’anni abbiano dimostrato empiricamente che se un organismo o un aggregato di organismi stabilisce di agire avendo di mira la propria sopravvivenza e pensa che questo sia il criterio per decidere le proprie mosse adattive, allora il suo ‘progresso’ finisce col distruggere l’ambiente. Se l’organismo finisce col distruggere il suo ambiente,Continua a leggere “Verso un’ecologia della mente”

Il cervello in azione

 di Fausto Caruana ed Anna Borghi link all’articolo  L’azione governa il pensiero Alla frontiera delle scienze cognitive La mente non è disincarnata, ma integrata nel corpo e plasmata dall’ambiente. Un libro di Fausto Caruana e Anna Borghi (il Mulino) fa il punto sui progressi più recenti  di RICCARDO VIALE